MotoGP 2018 Misano

MotoGP 2018 Misano – Splendida vittoria di Andrea Dovizioso

MotoGP 2018 Misano: Splendida vittoria di Andrea Dovizioso nel GP di San Marino. Jorge Lorenzo cade a due giri dal termine mentre è in seconda posizione. Michele Pirro arriva quindicesimo al traguardo.


MotoGP 2018 Misano - Andrea DoviziosoAndrea Dovizioso ha dominato il GP di San Marino e della Riviera di Rimini, disputato oggi sul circuito di Misano. Il pilota romagnolo del Ducati Team, scattato dalla seconda fila, è passato in testa alla gara nel corso del sesto giro superando il compagno di squadra, ed è rimasto al comando fino al termine, chiudendo con un vantaggio di due secondi e otto decimi su Marquez.
 
Sfortunata la gara di Jorge Lorenzo, che partiva in prima fila grazie alla pole position ottenuta ieri. Il pilota maiorchino è stato al comando della gara per i primi cinque giri e, dopo essere stato sorpassato da Dovizioso, ha iniziato una bella lotta con Marquez. A due giri dal termine, mentre era in seconda posizione, Jorge è scivolato alla curva della Quercia e, risalito sulla sua moto, ha concluso il GP al diciassettesimo posto.
 
Giornata difficile per Michele Pirro, in gara con la terza Desmosedici GP del Ducati Test Team. Michele, che partiva dalla quinta fila, ha chiuso la gara al quindicesimo posto.
 
Grazie alla vittoria di oggi, Andrea Dovizioso sale al secondo posto in classifica con 154 punti, a 67 lunghezze da Marquez, mentre Lorenzo scende al quarto posto con 130 punti. La Ducati si conferma in seconda posizione nella classifica costruttori, con 233 punti, riducendo a 23 lunghezze il distacco da Honda.
 
Prossimo appuntamento per la MotoGP il GP di Aragona, in programma dal 21 al 23 settembre sul circuito Motorland Aragón, nei pressi di Alcañiz.

MotoGP 2018 Misano - Andrea DoviziosoAndrea Dovizioso (Ducati Team #04) – 1°

“Volevo ottenere davvero tanto questa vittoria, perché qui a Misano io e la Ducati abbiamo sempre fatto fatica negli ultimi anni. Nel test di agosto avevamo però capito di aver fatto un passo avanti importante e che ce la saremmo potuta giocare in gara. Abbiamo lavorato molto bene durante il weekend, in condizioni molto diverse, però sia Jorge che Marc sono molto forti qui a Misano e quindi per vincere ho dovuto fare una gara perfetta. Sono riuscito a partire con la mentalità giusta, ben focalizzato sulla strategia e, quando sono passato al comando, ho preso un piccolo vantaggio ed ho poi gestito la situazione fino al traguardo. Sono veramente contento: vincere a Misano era molto importante per la Ducati ma anche per me. Anni fa mi sembrava un sogno impossibile, e invece adesso ce l’abbiamo fatta e la soddisfazione è davvero tanta.”  

MotoGP 2018 Misano - Jorge LorenzoJorge Lorenzo (Ducati Team #99) – 17º

“Non è stata la gara che ci aspettavamo, anche se siamo stati competitivi e credo che ci saremmo potuti giocare la vittoria. Oggi faceva molto più caldo rispetto ai giorni scorsi e il grip non era ideale, e quindi abbiamo dovuto scegliere pneumatici più duri del solito, soprattutto più duri di come piace a me. Ho sofferto molto nelle frenate perché non riuscivo a fermare la moto e mi si chiudeva l’anteriore, e la situazione era molto difficile da gestire. Questa è stata la causa principale della mia caduta: ho dovuto forzare più del solito perché avevo perso troppo tempo lottando con Marquez e Andrea ne aveva approfittato per allungare. Adesso dovremo analizzare bene i dati per capire come migliorare la moto e riuscire ad essere ancora più veloci nelle prossime gare.”

MotoGP 2018 Misano - Michele PirroMichele Pirro (Ducati Test Team #51) – 15°

“La parte positiva di questa giornata è che Andrea ha vinto la gara e Jorge ha lottato fino alla fine, per cui una doppietta Ducati era sicuramente possibile. Per quanto mi riguarda credo di avere compromesso la mia gara con una brutta partenza e sono transitato sul traguardo del primo giro in ventesima posizione. Di lì in poi è stato tutto difficile e, anche se sono riuscito a rimontare alcune posizioni, negli ultimi giri ho iniziato a soffrire fisicamente. Alla fine sono contento di aver constatato che, dopo l’incidente del Mugello, riesco ancora ad essere veloce e credo che nel futuro potremo migliorare e lottare nuovamente per le prime posizioni.”

MotoGP 2018 Misano - Luigi Dall'Igna - Claudio DomenicaliClaudio Domenicali (Amministratore Delegato di Ducati Motor Holding S.p.A.)

“Vincere qui a Misano ha un sapore particolare, anche perché siamo molto vicini a Bologna e possiamo contare su di un tifo fantastico. Stiamo vivendo un momento bellissimo perché abbiamo vinto le ultime tre gare con entrambi i nostri piloti. Oggi Andrea è stato irresistibile e ha dimostrato in pista una grandissima lucidità: è stato capace di gestire bene la gara, ha tenuto un ottimo passo, ed è andato forte quando c’è stato bisogno. Peccato per Jorge, che ha fatto una gara molto bella e si meritava il podio. Avevamo un’altra doppietta Ducati in mano fino a pochi chilometri dall’arrivo, ma in ogni caso oggi siamo contenti e voglio ringraziare le persone che ci supportano da casa, tutti i tifosi che ci permettono di superare anche i momenti difficili e le persone che hanno lavorato a Borgo Panigale per realizzare questa moto veramente straordinaria. In questa pista non vincevamo dai tempi di Stoner, a dimostrazione che Misano è una pista storicamente difficile per le nostre moto, molto forti in accelerazione e frenata. Vincere qui dimostra la completezza e la maturità di Dovizioso ma anche l’ottimo bilanciamento della nostra moto, e quindi faccio i miei complimenti a tutti i nostri tecnici, e mando un grande abbraccio a Jorge, che in questo momento è sicuramente deluso, e anche a Dovi che ha fatto una gara davvero straordinaria.”

Luigi Dall’Igna (Direttore Generale di Ducati Corse)

“Dobbiamo essere contenti sia del risultato che delle prestazioni della nostra moto. Abbiamo fatto un grande lavoro durante tutto il weekend sia a livello tecnico che con i nostri piloti. Dovizioso ha vinto, disputando una gara fantastica, e Lorenzo, nonostante la caduta, ha fatto una gara meravigliosa che mi ha emozionato perché ha fatto dei sorpassi spettacolari. Vincere sia al Mugello che a Misano nella stessa stagione è qualcosa di davvero speciale.”

Giovanni Del Bravo

Motociclista da sempre in prevalenza Ducatista anche se aperto a tutte le marche perchè si sa... due ruote muovono l'anima indipendentemente dal logo sul serbatoio :)

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: