Report raduno di Roma 2017

Report raduno di Roma 2017

Report raduno di Roma 2017: VII° edizione

Report raduno di Roma 2017Dopo un anno di pausa si è deciso di tornare ad organizzare il Raduno di Roma, dopo varie perlustrazioni si decide per la zona di Sulmona.

Venerdi 30 giugno

Partenza venerdì 30 luglio, la Tiburtina ci porta verso il Lago del Salto e poi giù a capofitto verso l’aquila per arrivare a Rocca di Cambia presso il ristorante del Giardino di Andrea. Dopo pranzo dritti verso l’albergo Hotel Meeting Santacroce per il primo tuffo in piscina.

Sabato 1 luglio

Report raduno di Roma 2017Sabato sveglia di buon ora, ma il meteo non ci assiste e la partenza è sotto un cielo plumbeo che non garantisce nulla di buono. Arriviamo a popoli e prendiamo la prima pioggia, Collearmele anche umida è sempre una splendida strada e poi su fino a Pescasseroli, un giro nato per rimanere in quota al fresco diventa un giro al freddo. Finalmente arriviamo al lago di Barrea e dopo un pantagruelico aperitivo optiamo per la canzone scaccia nuvole; “scende la pioggia….” Fatto sta che spunta il sole ed arriviamo a Scanno per mangiare presso il ristorante la Baita. Dopo pranzo tutti in albergo per il tuffo in piscina. La sera a cena stanchi ma con tante energie per cantare e con la voglia di ridere e stare insieme.

Domenica 2 luglio

Ripartiamo Domenica e ancora una volta il tempo non ci assiste…solo in vista di nuovo del lago di Barrea torna il sole ed il caldo. Allora giù per la splendida Forca d’Acero fino a Fiuggi per pranzo davanti alla Tv e alla MotoGP.

Tre giorni intensi che hanno visto pochi partecipanti ma tanta voglia di fare chilometri e stare insieme, perché la Multicolonna è la casa di tanti amici ed amiche…ci rivediamo il prossimo anno.

Andrea Arcesi

Motociclista da una vita.Ducatista da quasi 30 anni. Ho girato tutta Italia e mezza europa al seguito della supertwin. Dopo la pista ho scoperto il turismo e mi diverto a organizzare uscite e Raduni. Dal 2004 presente sul forum Ducatimultistrada.it come responsabile del settore tecnico.Ho fondato GuidaSicuraMoto, una scuola che promuove la sicurezza su strada e dove metto la mia e l'altrui esperienza a servizio dei giovani motociclisti.
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: